Area tecnico normativa

AREA TECNICO NORMATIVA

Corsi dedicati all’approfondimento di aspetti tecnici, legislativi e normativi della sicurezza sul lavoro in laboratorio.

Il rischio di esposizione a Radiazioni ottiche artificiali, richiede una preparazione speciale dei lavoratori potenzialmente esposti al fine di prevenire incidenti e infortuni anche gravi.

Durata del corso (numero ore): 4

Le cappe di sicurezza microbiologica (biohazard), le cappe chimiche ducted e ductless, gli armadi ventilati e ignifughi, sono tutti Dispositivi di Protezione Collettiva ampiamente utilizzati nei laboratori di ricerca, di analisi e di controllo qualità. 

Nonostante l'apparente semplicità di funzionamento, questi apparecchi sono soggetti a influssi ambientali e comportamentali che possono comprometterne il corretto funzionamento e le caratteristiche proprie di protezione. Inoltre, per il loro utilizzo sono necessarie specifiche conoscenze in relazione ai rischi derivanti dall'attività svolta al loro interno.

Significativa è la responsabilità del personale addetto ai controlli periodici e alla manutenzione dei DPC dato che ne devono garantire il corretto funzionamento per la sicurezza del personale di laboratorio. Verifiche superficiali e una conseguente manutenzione inadeguata, trasformano facilmente queste apparecchiature da dispositivo di protezione collettiva in potenziale fonte di pericolo per i lavoratori.

Identica importanza hanno le verifiche periodiche degli ambienti a contaminazione controllata (Clean Rooms) e degli ambienti di contenimento fisico (PCL o BSL) al fine di garantire la qualità dell’aria ambientale o la sicurezza del sistema di contenimento.

Questo corso di formazione è rivolto al personale tecnico che effettua le verifiche e la manutenzione preventiva di cappe chimiche e di cabine di sicurezza microbiologica, allo scopo di fornire, oltre le nozioni tecniche di base delle verifiche, gli elementi per operare in sicurezza per se e per gli altri. Il corso è dunque personalizzato per le esigenze del committente, e spazia dalle norme tecniche di riferimento e alle tipologie di DPC, sino agli aspetti più pratici, igienistici etici e comportamentali, legati al ruolo del tecnico verificatore e manutentore. Il corso prevede anche cenni relativi ai requisiti e alle verifiche di Clean Rooms e ambienti PCL.

Il corso non si limita dunque a una mera presentazione delle funzionalità delle cappe ma contestualizza nel laboratorio questi dispositivi di protezione e insegna a valutare i fattori ambientali e soprattutto comportamentali che possono influenzare le prestazioni e conseguentemente il livello di sicurezza.

Un corso unico nel suo genere, risultato di oltre trent’anni anni di esperienza nel settore delle cappe biologiche e chimiche, ricco di esempi pratici per focalizzare l’attenzione sul ruolo primario che ha il lavoratore per la propria e altrui sicurezza.

Vuoi iscriverti al corso?

Per info e iscrizioni, scrivi a info@awarelab.it

Durata del corso (numero ore): 16